Il Ruolo del Geriatra

Il Geriatra

Indichiamo con geriatria quella parte della medicina che si prende cura delle malattie relative all'età avanzata: si studiano per lo più le malattie che colpiscono con maggiore frequenza gli anziani e i processi che portano all'invecchiamento, analizzandoli sotto il profilo psicologico, biologico e ambientale.

Food

Il geriatra si avvale pertanto della collaborazione di altre figure quali psicologi e assistenti sociali; in questo campo si stanno compiendo numerose ricerche e tutte portano a pensare che l'invecchiamento è una potenzialità comune a ogni individuo ed è caratterizzato da un peggioramento graduale dei suoi meccanismi di difesa.

Si tende a fare una classificazione in termini di "tappe", che prevedono l'età media tra i quarantacinque e i cinquantanove anni, l'anzianità dopo i sessanta, la vecchiaia oltre i settantacinque. Uno dei primi sintomi dell'avvicinarsi dell'invecchiamento è la perdita di memoria: il geriatra riscontra che il paziente ha difficoltà nel ricordare eventi non necessariamente lontani, anzi recenti.

Navigare Facile

In taluni casi l'anziano tende a esasperare una parte del proprio carattere (se da giovane era facilmente irascibile, nell'anzianità tale caratteristica si inasprisce maggiormente); vengono meno anche le capacità fisiche e sono resi evidenti alcuni mutamenti del suo corpo come la riduzione dell'altezza, la secchezza della pelle e la perdita di elasticità e lucentezza.


Offerte Hotel